Covid-19, i consigli dei veterinari per pulire le zampe di cani e animali d’affezione

I cani e gli animali d’affezione in generale non trasmettono il coronavirus. Tuttavia molti professionisti, tra veterinari e appassionati cinofili, sono intervenuti su questo argomento per avvisare il più possibile le persone che “la candeggina non va assolutamente usata per disinfettare la zampe dei cani al rientro da una passeggiata, nemmeno se molto diluita in acqua”. Al…

Parkinson e disturbi della vista

Nei pazienti con malattia di Parkinson il rischio di compromissione della vista è potenzialmente comune. La malattia è collegata, infatti, alla riduzione di dopamina retinica e di innervazione dopaminergica della corteccia visiva, con conseguente riduzione delle capacità visive. Un controllo oculomotorio ridotto, la sensibilità al contrasto, un’alterazione della visione dei colori e un deficit delle funzioni visuo-spaziali…

Al via in Italia la sperimentazione dei farmaci contro il coronavirus

Per contrastare e curare gli effetti da Covid-19 l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha dato il via libera alla sperimentazione di diverse tipologie di farmaci contro il coronavirus. Lo rende il Ministero della Salute, fornendo anche una sintesi dei protocolli di studio attualmente in corso. Si tratta del Tocilizumab, del Remdesivir e dell’associazione di farmaci Lopinavir–Ritonavir. E’ in corso di valutazione, invece, lo studio sul farmaco…

Firmata l’intesa per un vaccino contro il Covid-19

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il ministro della Salute, Roberto Speranza, il ministro dell’Università e della Ricerca scientifica, Gaetano Manfredi, il Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’Irccs “Spallanzani“, hanno firmato un protocollo d’intesa per l’individuazione di un vaccino contro il Covid-19. Lo rende il Ministero della Salute. “Un passo assolutamente importante che ancora una volta testimonia lo sforzo di tutte…

Il coronavirus e le fake news

Nel pieno dell’emergenza sanitaria non mancano in rete fake news e questo non fa che aumentare la confusione. L’Istituto superiore di sanità ha sottoposto ai suoi esperti quattro domande frequenti e concrete che riguardano alimenti e animali cui dare risposta per fugare ogni dubbio. Ecco le risposte fornite dall’Istituto superiore di sanità. Il pane fresco…