Camminare fa bene alla salute e aiuta a contrastare ipertensione, sovrappeso, diabete e stress. L’Organizzazione mondiale della sanità consiglia di fare diecimila passi al giorno per stare bene.
Basta una passeggiata veloce di un’ora al giorno per allontanare i problemi cardiocircolatori, tenere a bada lo stress e la depressione. Inoltre, bastano 25 minuti di camminata veloce tutti i giorni per allungare la vita di 7 anni. A confermarlo è uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, che racconta come stare seduti troppo tempo possa accorciare di gran lunga la vita.

Curarsi camminando
Camminare aiuta a ridurre il livello di colesterolo, ad abbassare la pressione arteriosa e a controllare il rischio di diabete, in questo caso favorisce il lavoro dell’ormone insulina che metabolizza gli zuccheri prevenendo il diabete.

Dimagrire camminando
Una passeggiata veloce di un’ora aiuta a consumare fra le 100 e le 200 calorie e fa bruciare almeno 6 grammi di grasso.
Un’indagine dell’università del Queensland, in Australia, ha dimostrato che due ore di camminata al giorno riduce dell’11% l’indice di massa corporea.

Migliorare l’umore camminando
Passeggiare aiuta a migliorare l’umore, bilanciando gli ormoni dello stress prodotti nell’arco della giornata.

Consigli
Prima di cominciare a camminare veloce occorre effettuare una visita medica. Una volta fatti i controlli, si consiglia di scegliere le calzature adatte. Infine, bisogna essere sempre muniti di acqua per prevenire la disidratazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment