La salute diventerà materia di insegnamento trasversale in tutte le scuole: è uno dei punti previsti nel protocollo d’intesa siglato in queste ore dal ministro della Salute Giulia Grillo e dal ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti.

Tra i temi che saranno affrontati avrà un ruolo centrale l’educazione alla sessualità, visti i risultati emersi dello Studio Nazionale Fertilità presentato ieri a Roma. La maggior parte dei ragazzi e degli studenti universitari cerca le informazioni in ambito sessuale e riproduttivo su internet (solo 1 su 4 in famiglia), ma quasi tutti (94%) ritengono che la scuola dovrebbe garantire l’informazione su sessualità e riproduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment