La Commissione europea ha pubblicato il rapporto European Bathing Water Quality in 2018, che illustra la qualità delle acque di balneazione in tutti i 28 Stati membri dell’Unione Europea.

L’Italia è il Paese europeo con il maggior numero di acque di balneazione, circa un quarto del totale di quelle europee.

Dal Report Italian bathing water quality in 2018 si riscontra un’ottima qualità delle acque in Italia, con una percentuale di acque di balneazione di classi di qualità eccellente e buona pari al 95,2% del totale.

In Europa lo scettro della classifica va a Cipro, con il 99,1% di acque balneabili eccellenti, seguita da Malta (98.9%), Austria (97.3%) e Grecia (97%).

Il Portale delle acque e l’App sulle aree balneabili

Il ministero della Salute attraverso il Portale Acque, nella sezione Acque di balneazione, offre la possibilità di visualizzare tutte le aree di balneazione, con i dati relativi al monitoraggio della stagione balneare in corso, lo stato di balneabilità in tempo reale e le informazioni ambientali riguardanti il profilo di costa di ogni singola area.

E’ disponibile anche l’App Portale Acque per localizzare su una cartografia navigabile le aree di balneazione e consultarne tutte le informazioni riguardanti la balneabilità, aggiornate in tempo reale.

A breve, inoltre, saranno disponibili anche i dati relativi alla depurazione, in modo poterli comparare con i dati del monitoraggio delle acque di balneazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment